Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
15 agosto 2014 5 15 /08 /agosto /2014 19:13

Il mio 65° km. Un Happy Birthday con i Krispy Kreme, The Narrow, la scatola dei caci e molto altroLa mia più ottimistica rappresentazione é che la misura ideale di una vita -  come se si trattasse di una distanza da correre - sia di 100 anni -  come la regina delle corse sulla lunga distanza è la 100 km..
mio padre stesso faceva delle ottimistiche previsione e guardando ad alcuni rappresentati della sua famiglia - tra avi e bisavoli - che erano stati molto longevi, diceva spesso che sarebbe vissuto a lungo e parlava spesso dell'ipotesi di giungere a cent'anni in buona salute (poi non fu così, ma questa è un'altra storia)


Superato lo scoglio dei 54 anni - erano questi gli anni che aveva mio padre quando morì - ho pensato che, se avevo raggiunto quest'età, dal momento in cui cominciavo a diventare più vecchio di lui - congelato nel mio ricordo a com'era sino a pochi giorni prima di andarsene - avrei potuto raggiungere quel traguardo che lui ottimisticamente vedeva per sé, ma che gli era stato precluso.

E così anno dopo anno sono andato avanti.
Ma la corsa dei 100 km è una lunga corsa: non ti sembra mai di arrivare al 65° km, ma poi quando finalmente ci sei, sei consapevole che te ne restano ancora 35 da fare che sono ancora maledettemente tanti.

E, quindi, il 9 agosto 2014 è scoccata l'ora del mio 65° km. 
Se sono al mio 65° km (inteso come anno), voglio pensare che ne ho ancora 35 da correre e questo non è male. Se risparmio le mie energie, se mi risparmio, quando arrivo al traguardo del mio 100° km potrei sentirmi in forze per correre ancora un poco. D'altra parte, come afferma Christopher Mc Dougall nel suo Born to run, solo chi smette di correre comincia ad invecchiare.
Il mio 65à compleanno è stato un bel compleanno non c'è che dire.

Al mattino ho ricevuto dei bellissimi regalini da Gabriel e Maureen, accompagnati ciascuno da fantastiche card che recavano scritti dei messaggi di affetto d'amore e di speranza (e le card sono sempre la cosa più bella al di là del regalo materiale che potrebbe essere anche soltanto simbolico).
Per non parlare del palloncino augurale... che ha aggiunto colore ed allegria.
Poi, come parte dei regali ho ricevuto da Maureen due scatole - da mezza dozzina ciascuna- di deliziose Il mio 65° km. Un Happy Birthday con i Krispy Kreme, The Narrow, la scatola dei caci e molto altroKrispy Kreme Doghnouts (1). Mmmmmmm... come erano buoni Ce ne siamo nutriti! Quale miglior dolce per festeggiare il compleanno di un Crispi che due scatole di Krispy Kreme Doughnouts assortite?

Intanto Franci si è alzato è mi ha consegnato un altro regalo da parte sua di Tata tatiba e di raul: una bella polo blue, del colore che piace a me.

Dopo, nel prosieuguo della giornata siamo andati a  The Narrow, un pub ristorante ubicato proprio all'ingresso del Limehouse Basin con vista sul Thames e lì ci hanno raggiunto una coppia di amici di Maureen (Arifa e Matthew, con il figlio Toby, praticamente coetaneo di Gabriel)e Alessandra che mi ha portato un altro regalo corredato secondo l'usanza british da card augurale (e il pranzo a The Narrow è stato organizzato da Maureen a mia insaputa!).

Abbiamo mangiato stando in compagnia e godendo delle conversazioni e della bella giornata di sole che intanto si era affacciata.

Poi, con molta calma, ma intanto si erano fatte quasi le 5.00 del pomeriggio siamo tornati a casa.

 

Nel mio proflo Facebook, oltre 200 sono stati quelli che - tra messaggi privati e altri commenti (o status) direttamente scritti sulla bacheca, alcuni corredati di foto adatte alla circostanza (come, ad esempio, immagini di torte con candeline) - mi hanno indirizzato i loro auguri. Gettonatissimo...

Non posso rispondere singolarmente a ciascuno e nemmeno sono iuscito a cliccare "mi piace" su tutte le notifiche che ho ricevuto, così anche soltanto per dare un riscontro di gradimento.

Comunque, in questa forma e cumulativamente - a tutti coloro che si sono ricordati non posso che dire "Grazie di cuore!" Grazie di cuore per essersi ricordati!".

Almeno voglio immaginare che sia così, anche se le impostazioni di Facebook sono fatte in modo che è FB stesso a ricordarti quale dei tuoi contatti é nella lista di coloro che fanno il compleanno in un certo giorno.

Niente più agende, né taccuini, servono al giorno d'oggi per tenere a mente gli eventi memorabili della nostra vita.Ma pur nella loro spersonalizzazione, questi auguri generati da FB fanno comunque piacere: però, è triste pensare che alcuni misurano  la ricchezza della loro vita sociale soltanto attraverso il numero di contatti che hanno in Facebook e su quello delle interazioni giornaliere che riescono a racimolare sul proprio profilo.

Il mio 65° km. Un Happy Birthday con i Krispy Kreme, The Narrow, la scatola dei caci e molto altroIo - che sono all'antica - voglio continuare a pensare che gli auguri che sono trasmessi attraverso i marchingegni di FB siano al 70% genuini e che nascano da un moto dell'anima di un mittente, senza essere semplicemente generati da un click meccanico ed impersale del tasto d'invio della tastiera di un PC. 

Quindi, un grazie di cuore a tutti quelli che mi hanno pensato!

E questa parte di cui ho appena finito di parlare ha costituito il "pubblico" del posto di ristoro el 65° km!!!

 

Ma non è finita qui, dopo aver ricevuto due card augurali dalla Mamma di Maureen (Margie) e dalla sorella (Bellinda)

Dear Margie and Belinda), il mercoledì successivo ho ricevuto sempre per posta una scatola contenete una selezione di squisiti formaggi "Cheesework"(2).
Ho scritto loro questa lettera di ringraziamento:


Dear Margie and Belinda
Yesterday the postman rang the bell twice and there was a huge parcel just for me.

Who is sending a parcel to me? I asked to myself.
And I couldn't find a satisfactory answer.
But I decided to wait(rose) until Maureen was back home from work!
I didn't wanto to open the parcel all alone.
Andwhat about there was something dangerous inside?
In the good and in the Evil it's always a better thing to share anything.
And so I waited... And waited...
Il mio 65° km. Un Happy Birthday con i Krispy Kreme, The Narrow, la scatola dei caci e molto altroWhen Maureen was back and after everything was done, such us babacino's bath, supper, dish washing, we sat around the lounge table and with a huge pair of scissors I struggled to open the parcel.
Layer after layer...
Inside the thick package paper layer there was a nice box with "Cheese Work" written on it ... mmmmmmm... I could guess already what could be the contents!
And from a nice ribbon a small target was hanging, with the wishes of a happy birthday from you both!!!
I lifted the lid of the box and inside - in the midst of a huge cardbooard upholstery - there were three exquisite shapes of cheese...
I really loved any type of cheese and especially these ones, which are the kind of deli food!
We'll eat them all and - while eating every single morcel - we'll be thinking of you...
To me it has been a very nice present, really kind of you.
You shouldn't have done that, but since you have done that I can only say - really moved - thank you very much!
I am keeping the Cheese Work box too: it's very nice and I will be able to use it to put things inside and let that the light flavour of Stilton is absorbed by them, so that through the persistency of the flavour your gift will last longer ...
I'm afraid though that the material side of the gift will disappear soon, devoured by the greedy ones...

Thank you Thank you Thank you
Thanks Thanks Thanks
Grazie Grazie Grazie

maurizio

 

Insomma,  al mio 65° km ho trovato un eccellente posto di ristoro! E non è mancato davvero nulla...

 

 


 

Note

Il mio 65° km. Un Happy Birthday con i Krispy Kreme, The Narrow, la scatola dei caci e molto altro(1) Da Wikipedia. Krispy Kreme Doughnuts, Inc. is an American global doughnut company and coffeehouse chain based in Winston-Salem, North Carolina. Krispy Kreme founder Vernon Rudolph bought a secret yeast-raised recipe from a New Orleans chef, rented a building in what is now historic Old Salem in Winston-Salem, NC, and began selling to local grocery stores.
Products are sold in Krispy Kreme stores, grocery stores, convenience stores, gas stations, Wal-Mart, Target and Shaws stores in the United States. Internationally, doughnuts are sold in Loblaws supermarkets, Petro-Canada gas stations[citation needed], and as freestanding stores in Canada, along with BP Service Stations and BP Travel Centres and 7-Eleven stores in Australia. In the United Kingdom, Tesco supermarkets, Tesco Extra, and most Tesco service stations carry Krispy Kreme products. Service stations Moto, Welcome Break & Road Chef also carry self-service cabinets. The company's growth was steady prior to its initial public offering but profits have decreased in recent quarters.


Il mio 65° km. Un Happy Birthday con i Krispy Kreme, The Narrow, la scatola dei caci e molto altro(2)  The CheeseWorks is, we hope, an antidote to the often, impersonal experience of modern supermarket shopping. We seek to take our customers back to an age when supermarkets did not exist and people were on first name terms with their fishmonger, butcher and greengrocer. We value each and every one of our customers and are passionate about the food that we sell, sourcing gourmet products from the best local, national and European suppliers. Read for yourself what our customers think about our service.

The CheeseWorks delivers that personal touch, so whether you are looking for just one piece of perfect cheese or a cheeseboard for 80 our friendly and knowledgeable staff will help you pick what's right for you. Our philosophy is to enjoy the finer things in life and we would like to share this passion for food with you! Visit our online store or come into our shop in Cheltenham, we look forward to seeing you soon.

Pleasure v consumerism, waiting for your ticket number to come up v soaking up the atmosphere, freshly cut v pre-packed, handled by the farmer v processed by machine: The choice is yours.

Our website aims to offer some of our range to people outside of Cheltenham. You can buy a selection of cheeses and combine them with some chutney and crackers and a touch of wine, to make a perfect gift box or hamper. To make life that little bit easier we have selected the best combinations to go in a lovely cheese gift box or cheese hamper, perfect for a present.

 

 


 

 

Il mio 65° km. Un Happy Birthday con i Krispy Kreme, The Narrow, la scatola dei caci e molto altro

Condividi post

Repost 0
Published by Maurizio Crispi (Testo e foto) - in Note di diario
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth