Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
20 novembre 2014 4 20 /11 /novembre /2014 09:13

Quei giocattoli a molla della mia infanzia
( Maurizio Crispi ) Sono abbastanza vecchio per avere avuto tra i miei primi giocattoli di bambino qualcuno di quei giochini di latta a molla che stavano per completare il loro lungo arco di vita prima dell'avvento della plastica e di giochi con meccanismi...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi (Testo e foto) - in Ricordi
scrivi un commento
19 novembre 2014 3 19 /11 /novembre /2014 12:05

Sonno di Murakami Haruki. Quando l'estrema mancanza di sonno diventa uno stato liminare, porta d'ingresso ad altri mondi
( Maurizio Crispi ) Si legge velocemente " Sonno " (Einaudi 2014), il piccolo romanzo (o forse sarebbe meglio definirlo "racconto") di Murakami Haruki, arricchito dalle belle illustrazioni di Kat Menschick). La struttura di questo breve racconto visionario...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi - in Letture
scrivi un commento
18 novembre 2014 2 18 /11 /novembre /2014 08:57

Guardando nel pozzo nero della notte
La sirena di un'ambulanza o della polizia lacera con violenza l'aria della notte I festoni deli luci colorate sulla facciata del Dockside Hotel sono spente Nel momento in cui la notte è più profonda, ma tutto trascolora già nell'alba incipiente si muore...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi (Testo e foto) - in Note di diario
scrivi un commento
17 novembre 2014 1 17 /11 /novembre /2014 06:46

I Papaveri di ceramica rosso-sangue attorno alla Torre di Londra e il Poppy Day
( Maurizio Crispi ) E' quasi ultimata la posa degli 888.246 papaveri di ceramica che stanno a ricordare ciascuno dei militari britannici morti nel compimento del loro dovere durante la I Guerra Mondiale. La loro messa a dimora(in accordo con quanto previsto...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi - in Obituaries e commemorazioni
scrivi un commento
15 novembre 2014 6 15 /11 /novembre /2014 06:35

Giallo Antico. Il romanzo di Corrado Farina come un puzzle ricombinante, propone una diversa ipotesi sui rapporti tra Emilio Salgari e la cinematografia rampante della Torino umbertina
( Maurizio Crispi ) Si dice che Emilio Salgari non abbia apprezzato il cinema degli esordi, benché l'invenzione dei fratelli Lumiéres, con i suoi primi passi stentati, ma di grandi promesse, si presentasse al pubblico come una "macchina per sognare",...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi - in Letture
scrivi un commento
14 novembre 2014 5 14 /11 /novembre /2014 09:16

I panini imbottiti della mia infanzia e il mio essere «facitor» di panini...
( Maurizio Crispi ) Quando - già grande - partivo per i miei frequenti viaggi (fossero legati ai miei studi o al mio pacere), la mamma mi preparava sempre dei panini imbottiti per la prima notte di avventura: già, perchè parlo di quando i viaggi si facevano...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi (Testo e foto in basso) - in Ricordi
scrivi un commento
13 novembre 2014 4 13 /11 /novembre /2014 08:57

The Giver - Il Donatore. Nel romanzo della Lowry la rappresentazione allegorica d'una società fortemente distopica
( Maurizio Crispi ) Ho letto di recente il romanzo cult (tale èconsiderato nel mondo anglofono e adottato come libro di lettura nelle scuole) di Lois Lowry, The Giver - Il Donator e (pubblicato da Giunti nel 2010), poco prima che il primo capitolo della...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi - in Letture
scrivi un commento
12 novembre 2014 3 12 /11 /novembre /2014 05:30

Missing New York. Un caparbio detective sulle tracce d'una bambina scomparsa
(Maurizio Crispi) Con Missing New York (Einaudi, 2014), Don Winslow ci fa conoscere un personaggio del tutto nuovo, Frank Decker, detective della Polizia di Lincoln, Nebraska, alla prese con il caso di Hailey Hansen, una ragazzina rapita. Con questo romanzo,...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi - in Letture
scrivi un commento
10 novembre 2014 1 10 /11 /novembre /2014 06:05

Fernanda e gli elefanti bianchi di Hemingway. Il bel romanzo di Raffaele Nigro fa rivivere Fernanda Pivano ed Ernest Hemingway lanciato nella sua ultima battuta di caccia
( Maurizio Crispi ) I cataloghi remainder possono regalarti, a volte, dei volumi che ti sono sfuggiti al momento della loro prima uscita e che non hanno trovato per varie ragioni un successo di pubblico. Spesso il loro passaggio dai banchi di esposizione...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi - in Letture
scrivi un commento
9 novembre 2014 7 09 /11 /novembre /2014 07:11

Il tatuaggio commemorativo ed affettivo: simboli, letttere e parole scritte
( Maurizio Crispi ) Del tatuaggio si possono dire infinite cose, argomenti pro e altri contro. In ogni caso rappresenta un'interessante tendenza sociale, oggi sempre più diffusa, specie in quei paesi come l'Italia, dove nelle sue origini il tatuaggio...
Mostra altro
Condividi post
Repost0
Published by Maurizio Crispi - in Società
scrivi un commento

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth