Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
5 agosto 2013 1 05 /08 /agosto /2013 22:16

The story of a tiger(Maureen Simpson) This is a story about a Tiger by Anushka Ravishankar and Pulak Biswas. The story is in Italian and I have tried to show the English translation, sort of.

This book is Babacino's book, from his Papi Maurizio.
But we got it when he was still a beetle child, and couldn't resist and admit whole-heartedly to cheating.
We read it before he got born.
Babacino actually has three books by Anushka Ravishankar.
We might read them to you another day!


(Maurizio Crispi) Arancione il libro, arancione il vestitino. Il racconto di una tigre per una piccola tigre. Lettura intonata ai colori: arancione il colore della tigre, arancione il prevalente colore del libro, arancione il vestitino di Babacino.
Sarebbe interessante portare avanti una teoria secondo cui si debbano accoppiare i colori con libri le cui pagine e le cui illustrazioni abbiano dei colori intonati.
Leggere un libro sulla base del suo colore dominante e vestirci noi stessi con abiti di quel colore...

Essere noi stessi il libro che leggiamo, creando un'identità assoluta tra noi e il libro.
Mi sembra che, propio per questo, ci sia stata tra Babacino e questo libro una particolare simpatia-empatia...

Proveremo con altri colori...

 

 


Anushka-Ravishankar.jpgAnushka Ravishankar, a mathematics graduate, has made a name for herself internationally as an Indian children’s writer, with over 10 books of verse, fiction and non-fiction. Her special talent is in the area of nonsense verse, where she brilliantly adapts this difficult genre to Indian English usage, without a false note. Anushka Ravishankar can be said to have pioneered the Indian English nonsense verse form and brought it to international attention. She recently returned from a UK tour with Children’s Laureate, Michael Rosen, at the Children’s Bookshow.

Di Anushka Ravishankar leggi questo scritto (The magical, the frivolous and the ideological), in cui lei stessa spiega la sua poetica.

 

 

 

babacino has read the story

Condividi post

Repost 0
Published by Maureen Simpson e Maurizio Crispi (foto di Maureen Simpson) - in Note di diario
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth