Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
6 ottobre 2013 7 06 /10 /ottobre /2013 06:36

(Elena Cifali) So per certo che su internet la maggioranza delle persone non legge oltre il 7 rigo. 
Bene, sarò sintetica: siamo nella merda, stiamo sprofondando e non ce ne curiamo!
Adesso che avete letto queste poche righe e che il messaggio vi è arrivato posso dilungarmi, per il diletto di chi vuol sapere cosa in realtà voglio dire.

Tutti bravi questi Italiani! Ci vorrebbe un applauso per ognuno di noi !
Ci lamentiamo di tutto e di tutti e, intanto, attorno a noi le cose, cose e situazioni continuano ad avere il loro corso.
Gli eventi ci sfuggono di mano e, come diceva sempre quel genio di mia nonna con la sua saggezza antica: “Mentre il dottore se la pensa il malato crepa”
Il dispiacere che ogni essere umano, ancora dotato di senso dell'umanità, di fronte alla tragedia che si è consumata nel Mare di Lampedusa è incredibile.
Questi non sono i primi morti e purtroppo non saranno neppure gli ultimi.
Mi colpisce il fatto che mentre tanti Italiani scappano dall'Italia, perchè sull'orlo della crisi economica/sociale/politica/culturale/educazionale, altri, ben più sfortunati di noi cercano disperatamente di arrivare nella nostra stessa Terra per rimanerci o per usarla come trampolino di lancio verso l'Europa. 
Allora è vero? Al peggio non c'è mai fine ?
La soluzione non può essere trovata da ed in Italia.
Il popolo italiano, malamente governato non riuscirebbe mai a trovare una soluzione che impedisca a questa gente di avventurarsi e sventurarsi. La "non guerra" è l'unica soluzione possibile. 
E, seppure la mia sembra una affermazione scontata e banale, è quanto di più difficile si possa realizzare.

Colpisce che nel nostro secolo, un secolo in cui la scienza e la tecnologia stanno toccando momenti altissimi, i popoli si facciano ancora la guerra come nei millenni scorsi quando le comunicazioni e le civiltà erano a dir poco primitive. 
Siamo forse rimasti dei primitivi che giocano con tablet e pc, dormendo beati su cumuli di immondizia e con le bombe atomiche sotto al letto?

Condividi post

Repost 0
Published by Elena Cifali - in Riflessioni
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth