Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
18 gennaio 2015 7 18 /01 /gennaio /2015 06:16

L'alba di un nuovo giorno

 

L'alba di un nuovo giorno si accende, mentre ancora domina il silenzio della notte

 

Il mio culo appiattito da una lunga sessione mattutina davanti al PC urla e protesta

 

Ma ho fatto quello che volevo fare, per oggi, e mi ritengo soddisfatto.

 

Ora mi attende un po' di ginnastica home made per rivitalizzarmi.

 

Il cielo ad est si illuminana di vaga nuance arancione

 

La falce di luna ad est brilla cospicua nell'area del cielo ancora di un profondo blu che volge al nero.

 

Aerei con le loro luci ammiccanti intersecano rotte

 

Alieni in avvicinamento con le loro navi argentee solcano i cieli.

 

Dalla torre di cristallo scruto il mondo

 

Fogli volanti, pagine sparse e libri alati turbinano attorno a me 

 

Alcuni premono impetuosamente contro i vetri delle finestre perchè vorrebbero uscire e volare nel mondo.

 

Voci sussurrano e raccontano storie su quanto sia vasto e misterioso il mondo, al di là del banale che ci viene propinato.

 

E, all'improvviso, sento vivido nelle mie narici l'odore delle poseidonie portate a riva dalla mareggiata e l'odore aspro della salsedine.

Un ricordo d'infanzia che emerge impetuoso assieme al rombo della risacca sulla riva sabbiosa e l'eccitazione di correre sulla linea di confine tra terra e mare alla ricerca di conchiglie e di altri detriti spiaggiati

 

Corvi e gabb.iani, scoiattoli e nutrie riprendono in quello spazio intermedio tra la notte e il giorno i loro traffici

 

I tetti di tegole sono rivestiti da una patina sottile di ghiaccio che si dissolverà con i primi raggi del sole (se il sole mai tornerà a splendere)

 

 

E' sabato, sabato, sabato, uno dei tanti giorni dell'eterno ritorno 

Condividi post

Repost 0
Published by Maurizio Crispi (Testo e foto) - in Note di diario
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth