Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
10 dicembre 2012 1 10 /12 /dicembre /2012 09:09

Di-nuovo-in-gioco.jpg(Maurizio Crispi) In "Di nuovo in gioco" (un film di David Lorenz, USA, 2012), l'attore e regista Clint Eastwood, dopo il toccante ed intenso Million Dollar Baby (2004), ritorna a recitare la parte di un talent scout sportivo, entrando questa volta nella parte di un burbero ricercatore di talenti del Baseball, ormai apparentemente stanco e sulla via del tramonto a causa di un'incipiente cecità, destinato ad essere sacrificato dall'ambizione dei nuovi "quadri" più ambiziosi e agguerriti, ma senza nessuna esperienzasul campo (o poca).

Alla fine le cose andranno diversamente da come sembrava di dover prevedere.
La saggezza e l'esperienza l'avranno vinta sulla tecnologia.
E molte altre cose nel frattempo si ricompongono, compreso un lungo rapporto di incomprensioni tra un padre ed una figlia.
In questo film vediamo un grande Clint Eastwood che come in Gran Torino (da lui diretto ed interpretato, nel 2008) regala ancora una volta piena dignità alla vecchiaia, in modo militante dimostrando con il suo corpo, con il suo volto grinzoso e pieno di rughe e con i suoi personali acciacchi che ogni età della vita porta con sé dei doni inestimabili, anche quando tutto sembra compromesso da una malattia incombente.
Nella sua narrazione il regista spezza una lancia a favore dell'esperienza e della capacità di valutazione dell'individuo rispetto a ciò che possono dire i PC, grazie all'utilizzo di programmi sofisticati e di elaborazioni statistiche. Ciò che si apprezza con i cinque sensi e che viene incasellato alla luce dell'esperienza personale acquisita nel corso di un'intera vita possiede un valore euristico ben maggiore.



Scheda film
Un film di Robert Lorenz. 
Interpreti principali: Clint Eastwood, Chelcie Ross, Ed Lauter, Amy Adams, Raymond Anthony Thomas. «continua Clifton Guterman, Jack Gilpin, John Goodman, Robert Patrick, Bob Gunton, George Wyner, Matthew Lillard, Carla Fisher, Nathan Wright, Justin Timberlake, Matt Bush, Scott Eastwood, Chandler George Brown, Ricky Muse, Sam Collins, Tom Dreesen Titolo originale Trouble With the Curve. Genere: drammatico
Ratings: Kids+13;
Durata 111 min.
Origine: USA 2012. - Warner Bros Italia 
Uscita giovedì 29 novembre 2012



Vai al Trailer ufficiale in HD

Condividi post

Repost 0
Published by Maurizio Crispi - in Cinema
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth