Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
26 ottobre 2014 7 26 /10 /ottobre /2014 06:57

 

A Londra, fervono già le prime avvisaglie della Bonfire Night del prossimo 5 novembre

 

(Maurizio Crispi) E' dei paesi anglosassoni la tradizione della "Bonfire Night" che nei diversi paesi ricorre in date e commemorazioni diverse.
La scadenza più nota è quella celebrata in UK il 5 novembre e corrispondente al Guy Fawkes Day che ricorda il fallimento della cosiddetta "Congiura delle Polveri".
Le Bonfire Night sono caratterizzate dal fatte che là dove ciò sia ancora possibile vengono accessi grandi fuochi  - come da noi in Italia accade (o meglio accadeva) nella notte di San Giuseppe - ma vengono organizzati fuochi d'artificio (fireworks) oppure vengono organizzati party privati nelcorso dei quali vengono accessi mortaretti e botti vari (sparklers).
A Londra, fervono già le prime avvisaglie della Bonfire Night del prossimo 5 novembreLe Bonfire Night sono - in generale - un evento molto sentito, in parte perchè si ricollegano a manifestazioni ben pi antiche proprie della tradizione pagane in cui il rito del fuoco aveva delle grandi valenze propiziatrici per combattere il buio e le tenebre delle lunghe notti invernali (come è il caso esplicito della Walpurgis Nacht dei paesi sassoni e scandinavi): in UK, poi, la  Guy Fawkes Night ha una grande valenza di partecipazione popolare, anche se le sue scaturigini storiche si sono in parte perse e soltanto occasionalmente un'effige di Guy Fawkes e - ancora più raramente - di altri congiurati viene messa al rogo. Ma in alcune località - come ad esempio a Lewes nell'East Sussex - vengono messe in scena anche delle sfilate i cui partecipanti trasportano delle torce ardenti o anche delle croci in fiamme a sottolineare la matrice anti-cattolica dei festeggiamenti, dal momento che i congiurati protestavano soprattutto per la mancanza della libertà di culto per i Cattolici, a causa dell'intransigenza di Giacomo I.

Nello stesso tempo, al giorno d'oggi, nella ricorrenza della Guy Fawkes Night si fa strada un'impellenza di protesta, facendo assurgere - sulla base dell'input fornito dal film "V for Vengenace", divenuto cult,
la figura di Guy Fawkes ad eroe popolare transnazionale, a martire e a personaggio-simbolo di un'opposizione sotterranea e fondamentalmente anarco-libertaria a decisioni governative che non si possono approvare e condividere

Vi è una grande anticipazione anche perchè ancora una volta nei paesi anglosassoni vi èla prossimità con Halloween. E quindi, a Londra, già una decina di giorni prima è tutto un fiorire di scoppi e scintille accesi dai ragazzini nelle strade dell'East End, dove tutto è ancora più accentuato poichè per i residenti di religione induista si registrati l'approssimarsi del Diwali, cioè delle "Festa della Luce".

Naturalmente le Bonfire Night - come in Italia a Capodanno- rappresentano un grande pericolo per l'incolumità pubblica, sia perchè i bimbi possono gravemente ferirsi maneggiando incautamente giochi di fuoco, sia per le possibilità dello scoppio di incendi.
I Vigili del fuoco, infatti, sono sempre pronti ad intervenire.


In UK, attraverso vari mezzi di stampa, a scopo di prevenzione, all'approssimarsi della Guy Fawkes Night vengono sistematicamente divulgate delle Linee Guida di sicurezza nel maneggiare i giochi d'artificio, con l'obiettivo di limitare i danni.

 

 

guy fawkes 01guy-fawkes-kb-515p-01.photoblog900guyfawkesnightGuy Fawkes Night Celebrations (8) - geograph.org.uk - 15702Guy Fawkes portraitv-per-vendetta-maschera.jpgV-for-vengeance-01.jpgv for vendetta 004

Condividi post

Repost 0
Published by Maurizio Crispi - in Ricorrenze e festività
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth