Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
  • Qualcuno ha fatto una frittata (20/05/2022)
    Le immagini da sole sono capaci di raccontare una storia, come - ad esempio - quella di numerose uova spiaccicate sull'asfalto che ho catturato durante una delle mie passeggiate londinesi alcuni anni fa. Qualcuno ha - per così dire - rotto le uova nel...
  • In attesa dell’appanchinato dormiente (19/05/2022)
    C'è un piccolo giardinetto nei pressi di casa mia. Grosso modo, ha un'estensione quadrangolare, con aiuole, vialetti e molto verde (che quest'anno è scampato alla mano pesante dei potatori comunali). In primavera, ci sono rigogliosi cespugli di oleandri...
  • Metallo urlante (18/05/2022)
    Questa breve nota di diario scrissi il 17 maggio 2012. ieri Facebook mel'ha restituita in termini di ricordo. E la ripropongo qui. Grassi mosconi ronzano pigramente Fine pulviscolo danza nella lama di sole e un merlo, fuori, lancia il suo richiamo Il...
  • Il questuante (14/05/2022)
    Cammino per la strada di primo mattino Uno anziano davanti a me, una coppolicchia sulla testa e una mascherina a coprire il volto, cammina a passi incerti tutto traballante, tutto proteso in avanti come all'inseguimento d'un suo centro di gravità Ogni...
  • La mamma e l'incontro con Padre Pio (12/05/2022)
    La mamma un giorno mi raccontò che, quando mio fratello era ancora piccolo, decise di andare da Padre Pio. Lei e mio padre avevano già percorso tutte le strade allora praticabili per capire se si poteva in qualche modo "curare" la malattia di mio fratello....
  • Il sassolino nella ciabatta (11/05/2022)
    Ieri sera, tornato a casa, come di consuetudine, ho indossato le mie comode pantofole E subito ho sentito un impiccio e come delle piccole punture al piede sinistro Ero stanco e non ci ho fatto caso più di tanto Ma avevo pensato anche: “Ma che sia un...
  • Incontri mattutini (un recupero) (09/05/2022)
    Ed ecco un altro piccolo recupero dal serbatoio di note del mio profilo Facebook, mai prima pubblicato qui, su questo blog. Questa nota venne pubblicato attorno al 2015. Al termine della notte corro e cammino cammino e corro Ogni giorno , più o meno alla...
  • La non-arte di fare pulizie (09/05/2022)
    C'è un nuovo uomo delle pulizie in giro per casa Ahimè! Sono alquanto in apprensione e decido di tenerlo d'occhio per capire quale sia il suo modus operandi La mia prevenzione nei suoi confronti, collima con ciò che osservo Proprio non va, non va Si muove...
  • Un sogno turbolento (08/05/2022)
    Mi trovo a passare tutto un giorno intero in uno spazio fieristico a Milano C’è davvero di tutto La cosa che più mi colpisce è il concorso degli uomini e delle donne tatuati, che si presentano a sfilare seminudi in passerella , esibendo i tatuaggi più...
  • Ed è il Cinquantenario del disastro aereo di Montagna Longa (05/05/2022)
    Oggi è il 5 maggio e ricorre il 50° anniversario dell'incidente aereo di Montagna Longa, nel quale perse la vita mio padre Francesco, assieme a tutti gli altri passeggeri e ai componenti dell'equipaggio di quel volo. É successo 50 anni fa, ma a me sembra...

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth