Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
27 dicembre 2015 7 27 /12 /dicembre /2015 07:01
Tavolocce da cesso vintage per defecazioni deluxe
Tavolocce da cesso vintage per defecazioni deluxe

L'altro giorno, mi sono imbattuto sotto casa in una tavoloccia da cesso in disuso, ma originale...
E, devo dire, mai vista una così elaborata.
Nel corso di una ristrutturazione hanno deciso di buttare via tutto, WC e tavoloccia.
Peccato.
Io francamente, quella tavoloccia, l'avrei tenuta o avrei cercato di venderla ad un collezionista: é un capolavoro di modernariato kitsch.
A proposito di tavoloccie "strane".
In fotografia (In un numero della rivista "Colors" della Benetton), solo una volta, ho vista quella in uso ad uno sceicco arabo, tutta in oro massiccio!
Nel primo caso, quella tavoloccia contribuiva a trasformare una semplice cacata in un'opera d'arte, nel secondo caso (quello dello sceicco), veniva ribadito che anche il momento della defecazione (che riporta tutti all'eguaglianza predicata da Montaigne in una sua celebre frase), con l'oro massiccio che trasforma quella la tavoloccia (il più prosaico ed umile degli oggetti) in un oggetto di gran pregio,è un momento solenne e che la "seduta" per portare a compimento i oropri bisogni corporal è pari al sedersi su di un scranno al centro di un nobile consesso o addirittura su di un trono.
Ma ho trovato la notizia (2011) ha proposito di uno scranno cacatorio tutto in oro massiccio 24 carati, che sarebbe ubicato (a meno che non si tratti di una bufala: ma c'è una foto).

Sur le plus beau trône du monde, on n'est jamais assis que sur son cul!

Michel de Montaigne (1533-1592)

Tavolocce da cesso vintage per defecazioni deluxe

Nessun limite al lusso, almeno così hanno pensato in Cina dove è stato svelato il wc più chic, tutto in oro, con un valore di più di 150.000 Euro. Nel corso del World Toilet Summit&Expo, organizzato nella città di Haikou, nella provincia di Hainan, sono così stati esposti gli ultimi ritrovati tecnologici per l’arredo bagno e si sono studiate tutte le mosse da mettere in atto per garantire la massima igiene, ma nessuno si aspettava un wc di tale fattura. Tutto ricoperto di oro a 24 carati, il wc ha una stima da capogiro, adatto soli ai bagni più sfarzosi.

Condividi post

Repost 0
Published by Frammenti e Pensieri Sparsi (Maurizio Crispi) - in Note di diario Avvistamenti e panchine
scrivi un commento

commenti

Marco Mancuso 12/27/2015 08:21

Era quella di casa mia! Realizzata in Indonesia con vere conchiglie e sabbia immerse in resina epossidica, un capolavoro di artigianato indonesiano!

Frammenti e Pensieri Sparsi 12/27/2015 08:22

Peccato che chi sta facendo i lavori di ristrutturazione abbia buttato via tutto. Il classico esempio su come assime all'acqua sporca del bagno si butta via il bambino...

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth