Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 dicembre 2015 1 28 /12 /dicembre /2015 08:12
Follia di mezzanotte
Follia di mezzanotte
Follia di mezzanotte

Berretta di lana e pigiama di flanella
Mi vedo come un nonnetto
con la tremarella
molto poco snella,
addobbato ben bene
contro i rigori del freddo

Ma mi raffreddo malgrado tutto
e starnutisco a più non posso,
salve e fuochi di artiglieria,
peti petardi
Ma come son bastardi!

Ma che cos’altro
farà rima con freddo?
Beddo?
Albedo?
Freddo contro caldo
Ma ora chiamo un Aldo
che nell’impari lotta
risolverà ogni problema
lanciando il suo terribile anatema

Uhuhuhuh! Uhuhuhuh!

Grido lacerante,
fortemente perturbante,
che in un sol momento,
fa volare via il mio turbante

Paura,
tanta paurissima
paurissima rarissima
ma -issima non è poi cotanta
E infatti, risuona la borbonica cantilena,
perchè i militi vanno di buona lena
Avanti u peri cu issu
Cu issu e senza issu
Avanti!
Lestofanti!
Di buona lena,
marciamo senza pena
come gli ambasciatori
che portan fiori

E poi serti fioriti deponiamo

Seduto in panchina
davanti a Padre Pio,
stamane meditavo
chiedendomi dove fosse suo Zio
e mi rispose solo un cinguettio
dall’alto di un ramo
emesso da un pesce volante ingenuo,
appena preso all’amo,

E la campana suonò a stormo
e, quindi, percossa dal fulmine
con un vigoroso rombo
precipitò a terra, con un forte tonfo
ed un cupo echeggiante rimbombo

E, allora, tutti giù per terra!

Avanti u peri cu issu
Cu issu e senza issu

Condividi post

Repost 0
Published by Frammenti e Pensieri Sparsi (Maurizio Crispi) - in Note di diario
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth