Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 dicembre 2015 4 31 /12 /dicembre /2015 07:25

Accendi una luce per Natale” è il titolo dato all’iniziativa promossa da Vivi Sano Onlus, in collaborazione con Teacch House Onlus e il patrocinio del Comune di Santa Cristina Gela.
È stata una vera festa all’insegna della socializzazione, quella che si è svolta questa mattina a Palermo, nella splendida cornice di Villa Niscemi, che vede come protagonisti ragazzi autistici insieme alla consulta giovanile di Santa Cristina.
Sono state ore piene di emozioni positive e di allegria condivisa da tutti i partecipanti, nelle quali è stato possibile stare insieme con una lunga passeggiata tra il verde e gli animali di Villa Niscemi, la partecipazione a giochi come il cruciverba e la tombola, intrattenimento musicale e infine le attività sono state concluse con una festa all'interno della Sala delle Carrozze.
Lo scopo dell’iniziativa è stato quello di organizzare una giornata di festa per tutti, sperimentando la bellezza della diversità come valore aggiunto, ma soprattutto è stato importante dare un’opportunità a questi ragazzi speciali di divertirsi insieme ai loro coetanei. Le problematiche che caratterizzano il disturbo dello spettro autistico, come ad esempio difficoltà nell'interazione sociale e nella comunicazione, non sono scomparse del tutto, ma è stato possibile far sentire questi ragazzi speciali accolti, riconosciuti e accettati.
La vita strutturata delle persone con autismo non può essere pensata solo esclusivamente in termini di cure e terapia ma anche di momenti dedicati ad attività ludico-ricreative e soprattutto di possibilità che permettano a questi giovani un’inclusione nella vita sociale.
Per questo motivo si è deciso di dare voce alla Disabilità in un clima festoso e spensierato, perché questi piccoli gesti e momenti possano rappresentare una luce e una speranza per un futuro migliore. Includere, non significa negare che ognuno di noi è diverso o negare la presenza di disabilità, ma vuol dire promuovere condizioni di vita dignitose nei riguardi di persone che presentano difficoltà nella propria autonomia personale e sociale.
Ponendo attenzione sulla ricerca di un benessere comune per questi ragazzi, le associazioni Vivi Sano Onlus e Teacch House Onlus continueranno, con il nuovo anno, ad essere impegnati nel progetto Light On Autism, nato per favorire l’inserimento lavorativo di ragazzi e giovani adulti autistici attraverso la creazione e commercializzazione di lampade, realizzate con materiale di riciclo, che appunto servirà a dare una chance a questi ragazzi per un domani pieno di luce.

Condividi post

Repost 0
Published by Frammenti e Pensieri Sparsi (fonti web) - in Società Disabili diversabili portatori di handicap
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth