Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
9 luglio 2015 4 09 /07 /luglio /2015 02:10
Villa delle Ginestre: un polo sanitario e riabilitativo per i traumatizzati spinali che stenta a decollare nel pieno rispetto delle sue specificità. Lettera aperta delle Associazioni al Presidente Crocetta

Diverse associazioni siciliane (Coordinamento H Onlus, Associazione Siciliana Medullolesi Spinali, Associazione Azione Handicap - Onlus, Associazione Lesionati Midollari ALMI - Palermo Onlus, Comitato italiano paralimpico - Sezione Regionale Sicilia, ANGLAT - Sezione regionale Sicilia)  nel tempo hanno più volte sollecitato (almeno due anni) e nelle sedi opportune (soprattutto con i più diretti interlocutori istituzionali, ovvero ASP e Assessorato), le soluzioni alle problematiche relative ad una corretta gestione del presidio "Villa delle Ginestre" di Palermo che, a causa delle incertezze amministrative e dell'incapacità gestionale di coloro che dovrebbero assumersi la responsabilità diretta di decisioni specifiche, rimane una struttura senza definizione circa i suoi obiettivi e le sue priorità, divisa tra il suo essere confinata ad una semplice struttura riabilitativa con valenze generiche (un vero spreco rispetto alle sue potenzialità) e struttura specializzata per il trattamento efficace e a pieno campo del traumatizzato spinale (destinazione d'uso auspicabile).

Tutti i passi sinora intrapresi dalle suddete associazioni sono rimaste, purtroppo, senza ascolto e, comunque, non hanno avuto risposte soddisfacenti.

Da più di un anno, le associazioni firmatarie del documento allegato, hanno rincorso tutti gli organismi istituzionali preposti per ottenere un incontro, reiterando le relative richieste.
Stanche di questa indifferenza, e fortemente convinte che la salute dei medullolesi vada rivendicata come diritto e non come concessione con tutti i mezzi possibili, le Associazioni citate sopra hanno elaborato un documento unitario e, in mancanza di un’urgente convocazione da parte del Presidente della Regione siciliana, si sono autoconvocate per martedì 21 luglio 2015, alle ore 10,00, presso la sede della Presidenza della Regione siciliana per ottenere un incontro al fine di affrontare gli argomenti evidenziati.

La lettera aperta delle Associazioni su Villa delle Ginestre al Presidente Crocetta e l'autoconvocazione

Condividi post

Repost 0
Published by Frammenti e Pensieri Sparsi (Maurizio Crispi) - in Salute
scrivi un commento

commenti

Mi Presento

  • : Frammenti e pensieri sparsi
  • Frammenti e pensieri sparsi
  • : Una raccolta di recensioni cinematografiche, di approfondimenti sulle letture fatte, note diaristiche e sogni, reportage e viaggi
  • Contatti

Profilo

  • Frammenti e Pensieri Sparsi

Testo Libero

Ricerca

Come sono arrivato qui

DSC04695.jpegQuesta pagina è la nuova casa di due blog che alimentavo separatamente. E che erano rispettivamente: Frammenti. Appunti e pensieri sparsi da un diario di bordo e Pensieri sparsi. Riflessioni su temi vari, racconti e piccoli testi senza pretese.

Era diventato davvero troppo dispendioso in termini di tempi richiesti alimentarli entrambi, anche perchè nati per caso, mentre armeggiavo - ancora alle prime armi - per creare un blog, me li ero ritrovati ambedue, benchè la mia idea originaria fosse stata quella di averne uno solo. Infatti, non a caso, le loro intestazioni erano abbastanza simili: creatone uno - non ricordo quale dei due per primo - lo ho "perso" (per quanto strano ciò possa sembrare) e mi diedi alacremente da fare per ricrearne uno nuovo. Qualche tempo - nel frattempo ero divenuto più bravino - il blog perso me lo ritrovai).

Ohibò! - dissi a me stesso - E ora cosa ne faccio?

La risposta più logica sarebbe stata: Disattiviamolo!. E invece...

Mi dissi: li tengo tutti e due. E così feci. E' stato bello finchè è durato...

Ma giocare su due tavoli - e sempre con la stessa effcienza - è molto complicato, ancora di più quando i tavoli diventano tre e poi quattro e via discorrendo....

Con overblog ho trovato una "casa" che mi sembra sicuramente più soddisfacente e così, dopo molte esitazioni, mi sono deciso a fare il grande passo del trasloco, non senza un certo dispiacere, perchè il cambiamento induce sempre un po' di malinconia e qualche nostalgia.

E quindi ora eccomi qua.

E quello che ho fatto - ciò mi consola molto - rimane là e chiunque se ha la curiosità può andare a dargli un'occhiata.

 

Seguendo il link potete leggere il mio curriculum.

 

 


frammenti-e-pensieri-sparsi.over-blog.it-Google pagerank and Worth